Hugo Koblet

oltre 6 km - da Gorzegno a Niella Belbo

Jacques Anquetil

6,342 km - da Bonvicino a Murazzano

Fausto Coppi

3,602 km - da strada lungo Belbo a Mombarcaro

Marco Pantani

7,056 km - da Bosia a Lequio Berria

Charly Gaul

7,671 km - da Campetto a Boscasso (Trezzo Tinella)

Gino Bartali

3,712 km - da ponte Talloria a Albaretto Torre

Louison Bobet

5,977 km - da Cissone a Bossolaschetto

SIETE IN
ALTA LANGA

Qui gli armoniosi saliscendi delle colline dei grandi vini sono ormai un piacevole ricordo: adesso le strade s'inerpicano sfrontate a dispetto di pendenze e strettoie, contendono spazio a boschi vigorosi e si fanno percorrere con timorosa esuberanza.

Sono percorsi che promettono insidiose salite e discese euforiche, trame di dolci traiettorie e ardite virate. La posta in palio è lo stupore della natura, panorami che si aprono selvatici e mutevoli dietro a ogni curva, piccoli borghi che dall'alto attendono, pazienti, chi giunge a salutarli.

Noi lanciamo la sfida: un percorso ad anello che vi regalerà sei salite “da campioni”, lungo un tragitto vegliato dalla memoria dei grandi scalatori a cui abbiamo dedicato ciascuna ascesa. Bartali, Coppi e Pantani, Gaul, Anquetil, Bobet e Koblet, poesia per gli amanti del ciclismo da declamare in un angolo di paradiso.

CREATO DA CROMA